RIALFrI

Ricettario plurilingue di Treviso, XIV sec.

Gianfelice Peron, Cultura provenzale e francese a Treviso nel Medioevo, in Storia di Treviso, a cura di Ernesto Brunetta, II. Il Medioevo, a cura di Daniela Rando e Gian Maria Varanini, Venezia, Marsilio, 1991, pp. 487-544: 526.

Frammento di un ricettario plurilingue di pozioni d'amore contenuto nella pergamena n. 16775 dell’Archivio di Stato (proveniente dall’Archivio dell’Ospedale di Santa Maria dei Battuti) di Treviso

Edizione digitalizzata e marcatura digitale a cura di Serena Modena

Permalink:

 

 


 
estre, gisir, soyer, boyre, mangier, dormir, velher, aler ne repouser, parler, voyer ne regarder de ci aloura qu’il houra fait ma volunté en totes choses et en totes maneres et qu’il me doint si son cuer et s’amour
Et quant tu auras culhie ceste herbe coniuree