Battaglia di Gamenario

  • Titoli: Bataille de Gamenario
  • Datazione: Seconda metà del XIV secolo.
  • Incipit: Sus le doulx temps, que reverdissent | toutes choses et bois fueillissent | et oyseaulx a chanter se mettent | sur les arbres, qui leurs fleurs iettent | en l’annee de deux foiz vint | mil et trois cens et cincq advint | qu’en Sicille ot une royne | qui haioit la part Gibelline
  • Explicit: Fort en mercye ses amiz, | qui bien se feurent entremiz | de lui ayder sans nul deffault. | Plus ne diray du seneschault, | qui la fut mort emmy la place, | sy non que Dieu pardon lui face..
  • Forma del testo: 346 distici di octosyllabes a rima baciata.
  • Lingua: Francese con presenza di italianismi.
  • Argomento: Poemetto epico-storico adespota che descrive la battaglia tra guelfi e ghibellini piemontesi combattuta presso Gamenario, località posta tra Chieri e Santena, nel 1345.
  • Tipologia di testo: Creazione originale di un autore piemontese anonimo del marchesato di Monferrato.

Contenuto

Cronaca in versi, e al contempo testo esemplare del linguaggio epico, la Bataille de Gamenario è il racconto di un episodio di storia locale: la battaglia svoltasi nell’aprile del 1345 tra i ghibellini piemontesi, riuniti sotto le insegne di Giovanni II Paleologo, marchese di Monferrato, e l’esercito dei provenzali e dei guelfi comandati da Renforsa d’Agô, siniscalco in Piemonte della regina Giovanna di Napoli, ad opera di un anonimo partigiano dei Paleologi, che fu verosimilmente anche un testimone oculare dei fatti narrati.

La Bataille de Gamenario è tramandata nelle cronache di Benvenuto di Sangiorgio (fine XV secolo).

Lingua

Italianismi sicuri: deffender v. 181, giens v. 365, foryssy v. 483, incommencent v. 506, ardy v. 606, Wiglermin v. 617, prender v. 680, congiunzione e per et (passim). Il ricorso all’italiano sembra attestato anche dalla parola Cabaillier v. 501, pronunciata da Rinforzato (cfr. Formisano 1978, 349-351).

Manoscritto

Torino, Archivio di Stato H.IV.11, cc. 193r-205v.

Bibliografia

Cronica del Monferrato scritta da Benvenuto San Giorgio Cavaliere Gerosolomitano e Presidente del Senato, per Francesco Piazzano, Casale, 1639 (il componimento è alle pp. 156-163).

Benvenuto di San Giorgio, Historia Montisferrati, ed. Ludovico Antonio Muratori, in RIS, vol. XXIII (1733).

Cronica di Benvenuto di Sangiorgio Cavaliere Gerosolomitano, per Giuseppe Vernazza (presso Onorato Derossi), Torino, 1780.

Cerrato, Giuseppe

1885    «La battaglia di Gamenario» (1345). Testo antico francese da un codice ms. della Cronica del Monferrato di Benvenuto San Giorgio nell’Archivio Generale di Stato di Torino, con illustrazioni e schiarimenti, «Atti della Società Ligure di Storia Patria», II serie, XVII (1885), pp. 381-542; edizione a parte: Genova, 1886.

http://www.storiapatriagenova.eu/BD_ASLi_vs_17.asp

 

Studi

Formisano, Luciano

1978    Per il testo della «Battaglia di Gamenario», «Studi Piemontesi», VII (1978), pp. 341-351.

1984    Chronique et Chanson de geste en Piémont au XIVe siècle: «La bataille de Gamenario», in Essor et fortune de la Chanson de geste dans l’Europe et l’Orient latin. Actes du IXe Congrès International de la Société Rencesvals pour l’Étude des Épopées romanes, Padova-Venezia, 29 agosto – 4 settembre 1982, Modena, Mucchi, 1984, 2 voll., II, pp. 689-702.

 

Meyer, Paul

1904    De l’expansion de la langue française en Italie pendant le Moyen Age, in Atti del Congresso Internazionale di Scienze Storiche, Roma, vol. IV, 1903 («Storia delle Letterature»), pp. 61-104; edizione a parte: Roma, Tipografia della Regia Accademia dei Lincei, 1904, pp. 43-44.

 

Morlino, Luca

2015    Spunti per un riesame della costellazione letteraria franco-italiana, «Francigena», I (2015), pp. 5-81, p. 28.

 

Settia, Aldo A.

2006    «Grans cops se donnent les vassaux». La battaglia di Gamenario (22 aprile 1345), in Gli Angiò nell’Italia nord-occidentale, 1259-1382, a cura di Rinaldo Comba, Milano, Unicopli, 2006, pp. 161-206.

2008    De re militari. Pratica e teoria nella guerra medievale, Roma, Viella, 2008, pp. 155-175.

 

Stella, Angelo

1994    Piemonte, in Storia della lingua italiana, a cura di Luca Serianni e Pietro Trifone, 3 voll., Torino, Einaudi, 1993-1994, vol. III. Le altre lingue, 1994, pp. 75-105, pp. 75-81.

Crediti

Scheda a cura di Serena Modena.
Ultimo aggiornamento: 29 aprile 2015.