Les Epistres des dames de Grèce

  • Titoli: Les Epistres des dames de Grèce
  • Datazione: ante 1330
  • Forma del testo: Prosa.
  • Lingua: Copista italiano, la cui lingua presenta particolarità dialettali, settentrionalismi e orientalismi.
  • Argomento: Traduzione in prosa francese di quattordici Eroidi di Ovidio.
  • Tipologia di testo: Copia italiana di un testo francese.

Contenuto

Traduzione in prosa francese di quattordici Eroidi di Ovidio, sulle 21 totali, realizzata da un autore anonimo prima del 1330.

Il volgarizzamento delle epistole ovidiane è inserito nella prosificazione del Roman de Troie di Benoît de Sainte-Maure nota come Prose 5, che a sua volta costituisce la sezione troiana della seconda versione dell’Histoire ancienne jusqu’à César (Hist. anc. 2), composta verosimilmente a Napoli nel secondo quarto del XIV secolo.

Il testo delle epistole è conservato in diciannove manoscritti, il più antico dei quali è il manoscritto di Londra, British Library, Royal 20.D.I., realizzato alla corte di Napoli del re Roberto d’Angiò verso il 1335 sotto la regia del pittore di corte Cristoforo Orimina.

Il codice è opera di un copista italiano, la cui lingua presenta particolarità dialettali, settentrionalismi e orientalismi, «caratteristici di un francese letterario d’esportazione che si addice alla formazione di un copista non francofono» (Barbieri 2005: XIV).

Manoscritto

Cfr. la scheda Royal Ms 20 D I nel sito della British Library di Londra.

Bibliografia

Avril, François

1969     Trois manuscrits napolitains des collections de Charle V et Jean de Berry, «Bibliothèque de l’École des Chartes», 127, 1969, pp. 291-328: 314.

 

Barbieri, Luca

2005     Le «epistole delle dame di Grecia» nel Roman de Troie in prosa. La prima traduzione francese delle Eroidi di Ovidio. Edizione critica a cura di Luca Barbieri, Tübingen-Bâle, A. Francke Verlag, 2005 («Romanica Helvetica», 123).

2007     Les «Epistres des dames de Grèce»: une version médiévale en prose française des Héroïdes d’Ovide, a cura di Luca Barbieri, Paris, Champion, 2007 («Les classiques français du Moyen Âge», 152).

 

Bologna, Ferdinando

1969     I pittori alla corte angioina di Napoli, 1266-1414, e un riesame dell’arte nell’età fridericiana, Roma, Ugo Bozzi Editore, 1969.

 

Cipollaro, Costanza

2013     Una galleria di battaglie per Roberto d’Angiò: nuove riflessioni su l’Histoire ancienne jusqu’à César di Londra (British Library, Ms. Royal 20 D I), «Rivista d’arte», Serie quinta, III, 2013, pp. 1-34.

 

Coker Joslin, Mary

1986     The heard word: a moralized history. The Genesis section of the Histoire Ancienne in a text from Saint-Jean d’Acre, University of Mississippi, 1986 («Romance monographs», 45).

 

De Visser-van Terwisga, Marijke

1995     Histoire ancienne jusqu’à César (Estoires Rogier), Orléans, 1995, 2 voll. (Medievalia, série «Textes du Moyen Âge»).

 

Desmond, Marilynn

2017     Translatio imperii and the Matter of Troy in Angevin Naples: BL Royal MS 20 D I and Royal MS 6 E IX, in «Italian Studies», 72, 2017, pp. 177-191.

 

Gaunt, Simon

2016       Philology and the Global Middle Ages: British Library Royal Ms 20 D 1, “Medioevo romanzo”, 40 (2016), pp. 27-47.

 

Jung, Marc-René

1996     La légende de Troie au Moyen Âge. Analyse des versions françaises et bibliographie raisonnée des manuscrits, Türingen-Bâle, A. Francke Verlag, 1996, 440-562: 505-562.

 

Lee, Charmaine

2015    Letteratura franco-italiana nella Napoli angioina?, «Francigena», 2015, pp. 83-108: pp. 87-88.

 

Meyer, Paul

1885     Les premières compilations françaises d’histoire ancienne, «Romania», 14, 1885, pp. 1-81.

 

Palermi, Maria Laura

2004     “Histoire ancienne jusqu’à César”: forme e percorsi del testo, «Critica del testo», VII.1 (2004), pp. 213-256.

 

Periccioli Saggese, Alessandra

1979 I romanzi cavallereschi miniati a Napoli, Napoli, Società Editrice Napoletana, 1979.

2001 L’Enluminure à Naples au temps des Anjou (1266-1350), in L’Éurope des Anjou. Aventure des princes angevins du XIIIe au XVe siècle, catalogue de l’exibition (Fontevraud, 2001), sous la direction de Francesco Aceto et alii, Paris, Somogy, 2001, pp. 123-133.

 

Rochebouet, Anne

2009     Recensione di Le «epistole delle dame di Grecia» nel Roman de Troie in prosa. La prima traduzione francese delle Eroidi di Ovidio. Edizione critica a cura di Luca Barbieri, Tübingen-Bâle, A. Francke Verlag, 2005, «Romania», 505-506, 2009, pp. 237-251.

 

Zinelli, Fabio

2012     “je qui li livre escrive de letre en vulgal”: scrivere il francese a Napoli in età angioina, in Boccaccio angioino: materiali per la storia di Napoli nel Trecento, a cura di Giancarlo Alfano, Teresa D’Urso e Alessandra Perriccioli Saggese, Bruxelles, Lang, 2012 («Destini incrociati», 7), pp. 149-173: 158-166.

 

Crediti

Scheda a cura di Serena Modena. Contributi di Francesca Gambino.
Pubblicazione della scheda: 20 gennaio 2019.