Opere

Rendiconto di Bernard Anselme (Cipro, 1367)

Alla morte del vescovo di Limassol Guy d’Ybelin (1367), Bernard Anselme, il vicario capitolare di questa chiesa, e l’arcidiacono Pierre de Lascoutz redassero l’inventario dei beni mobili del vescovo per procedere alla loro vendita ed effettuare in tal modo il pagamento dei servitori e dei familiari del vescovo.