Frammento del “Milione” di Marco Polo

Autore

Marco Polo

Scheda in fase di elaborazione a cura di Alvaro Barbieri.

Contenuto

Frammento in “franco-italiano” del Devisement dou monde di Marco Polo e di Rustichello da Pisa scoperto da Chiara Concina (2007) e denominato f. Il lacerto, databile fra il 1320 e il 1330 e conservato in quattro carte «sciolte, membranacee, probabilmente appartenenti ad un codice italiano» (Concina 2007, p. 346), si presenta molto simile sul piano grafico-fonetico, morfologico e lessicale al più autorevole testimone esistente dell’opera poliana che ne conserva la redazione nel particolare impasto di francese, toscano e veneziano, vale a dire il manoscritto fr. 1116 della Biblioteca Nazionale di Parigi (noto come F), dei primi anni del XIV secolo. Dal confronto puntuale fra i due testimoni condotto da Alvise Andreose (in Andreose-Concina 2016) è emerso come il loro antigrafo dovesse appartenere al novero dei manoscritti francesi la cui esecuzione si ascrive ai prigionieri pisani rinchiusi nelle carceri genovesi dopo la battaglia della Meloria del 6 agosto 1284 (la reclusione ventennale a Genova riguardò più di novemila pisani) e impegnati nel lavoro di copia in attesa del pagamento del loro riscatto.

A Chiara Concina 2007 si deve l’edizione delle cc. 1r, 2r e 3v, 4v di f; le cc. 3r e 4r sono state oggetto di una pubblicazione successiva da parte di Philippe Ménard 2012. Un’edizione completa del lacerto è attualmente in corso per le cure della sua scopritrice (cfr. Andreose-Concina 2016, p. 18, nota 9).

Bibliografia

Andreose, Alvise

2015     Marco Polo’s Devisement dou monde and Franco-Italian tradition, in «Francigena», 1, 2015, pp. 261-291.

 

Andreose, Alvise – Concina, Chiara

2016     A monte di F e f. Il Devisement dou monde e la “scripta” dei manoscritti francesi di origine pisano-genovese, in Forme letterarie del Medioevo romanzo: testo, interpretazione e storia. XI Congresso Società italiana di filologia romanza, Catania, 22-26 settembre 2015. Atti a cura di Antonio Pioletti e Stefano Rapisarda, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2016, pp. 15-37.

 

Benedetto, Luigi Foscolo

1928     Marco Polo ‘Il Milione’. Prima edizione integrale a cura di Luigi Foscolo Benedetto, Firenze, Olschki, 1928.

 

Cigni, Fabrizio

2006     Copisti prigionieri (Genova, fine sec. XIII), in Studi di filologia romanza offerti a Valeria Bertolucci Pizzorusso, a cura di Pietro G. Beltrami, Maria Grazia Capusso, Fabrizio Cigni, Sergio Vatteroni, Ospedaletto (Pisa), Pacini Editore, 2006, 2 voll., I, pp. 425-439.

 

Concina, Chiara

2007     Prime indagini su un nuovo frammento franco-veneto del Milione, in «Romania», 125, 2007, pp. 342-369.

 

Ménard, Philippe

2009     Le mélange des langues dans les diverses versions du Devisement du Monde de Marco Polo, in Le plurilinguisme au moyen âge. Orient-Occident: de Babel à la langue une, textes édités par Claire Kappler et Suzanne Thiolier-Méjean, Paris, L’Harmattan, 2009 («Méditerranée médiévale»), pp. 233-249.

2012     Deux nouveaux folios inédits d’un fragment franco-italien du Devisement du monde de Marco Polo, in «Medioevo romanzo», XXXVI, 2012, pp. 241-280.

Crediti

Scheda a cura di Serena Modena.
Pubblicazione della scheda: 6 gennaio 2018.